Paperopoli Consiglio

Archivio sedute di Consiglio: 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 |

Seduta num. 81 del 30 luglio 2014

Precedente | Successivo

Approvazione bilancio di previsione 2014, relazione tecnica previsionale e programmatica, bilancio pluriennale 2014-2016

Il Consigliere Ferrari (La Casa Democratica): Fatto personale per parole messe in bocca all’opposizione. Io, penso il Sindaco si riferisse al mio intervento, nessuno ha mai detto, nemmeno io, non sappiamo cosa dire, io Sindaco so sempre cosa dire glielo assicuro, difficile che io venga qui e abbia qualche difficoltà a dire e pensare quello che deve essere detto, quindi non è un problema di non sapere o di non condividere che è altra cosa ovviamente. Per quanto riguarda, in tre battute davvero, il discorso cha ha fatto sulla speculazione edilizia smentisce di chiudere un asilo ma poi di fatto ricorda che venderà quella struttura pubblica, quell’asilo lo venderà per fare edilizia popolare, sempre speculazione edilizia è, il problema non è a chi va la struttura. Suvvia Assessore Rinaldi vi voglio ricordare che avete tentato e tenterete fino alla fine questa strada anche per Palazzo Gherardi, non è la prima volta che battete queste strade, dare delle strutture pubbliche per alloggi popolari significa dare delle strutture pubbliche ai signori del mattone per andare a costruire, e guarda caso quando si va a vedere quali sono i signori del mattone a Paperopoli sono sempre gli stessi, sono sempre quelle cordate assessore Rinaldi, non vi voglio [si registra un contraddittorio fuori microfono] ecco e con questo abbiamo chiuso la sceneggiata. Faccio presente Presidente che non siamo in una curva ultrà, non siamo in uno stadio, non possono entrare da Regolamento striscioni, l’Assessore Fontana che entra portando dei cartelli a dimensione d’uomo è una cosa che non può fare, io la invito a far rispettare il Regolamento del Consiglio Comunale, queste pacchianate dell’Assessore Fontana, pari soltanto al selfie mentre piangeva in macchina, le potrebbe lasciare da parte, le porti in conferenza stampa, non in Consiglio comunale, quindi Presidente la prego di fare allontanare l’Assessore Fontana, la prego di fare allontanare l’Assessore ,Fontana con questa pacchianata che non può fare perché è vietato dal Regolamento. È una cosa francamente imbarazzante vedere un assessore che entra e porta, ecco anche il Sindaco, io penso che veramente siamo al livello basso, Sindaco non me l’aspettavo francamente questa cosa, [si registra un contraddittorio fuori microfono] sì ma ditelo, è vietato dal Regolamento, io non ho capito perché dovete fare queste pacchianate, allora arriviamo anche noi con gli striscioni, cominciamo a fare il folklore, ditelo ma non fate queste pacchianate, un minimo del rispetto del Regolamento e dello Statuto io credo che sia dovuto. Stavo finendo dicendo che quindi sempre di speculazione edilizia si tratta, e concludo a questo punto davvero, mi fa piacere che il Sindaco dica il bilancio è politico, era ovvio, ma è giusto che lo dica e davvero rimbalzo l’ultima accusa perché mi sembra necessario, ancora una volta il Sindaco ha detto mi aspettavo proposte. Io una proposta l’ho fatta ancora un quarto d’ora fa, nessuna risposta da parte del Sindaco, ma il mantra continua, non fate proposte, io mi aspettavo anche che tiraste fuori un solo Euro da dare agli alluvionati. Bene. Rinuncia Sindaco ai 12.000 euro del nuovo consulente dell’ingegner Roccato e li da agli alluvionati? Rinuncia a questa nuova consulenza d’oro del Comune di Paperopoli? Rinuncia a fare le parcelle da cinquanta, sessanta, settanta, ottantamila euro ai soliti avvocati, tra cui il sindaco di Topolinia Mancinelli? Accetta l’idea di fare un bando con onorari che andranno derogati al di sotto dei minimi facendo firmare agli avvocati inizialmente esterni, inizialmente gli atti di impegno in questo senso? Dica di sì se ritiene di risparmiare qualcosa da dare agli alluvionati, se ritiene che invece potrà continuare a sperperare come vuole questi soldi, almeno taccia e non dica che da parte dell’opposizione non arrivino proposte.

Si dà atto che durante il suddetto intervento è entrato l’Assessore Fontana.