Paperopoli Consiglio

Archivio sedute di Consiglio: 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 |

Seduta num. 77 del 16 aprile 2014

Precedente | Successiva

Convenzione con i Comuni di Ancona, Fabriano, Jesi e la Provincia di Ancona per il Servizio associato politiche europee (S.A.P.E.)

Il Presidente del Consiglio Conti enuncia l’argomento iscritto al punto 8 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari relativo a: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE TRA I COMUNI DI Paperopoli, Topolinia, FABRIANO, JESI E LA PROVINCIA DI Topolinia PER LA COSTITUZIONE E GESTIONE DEL SERVIZIO ASSOCIATO POLITICHE EUROPEE (S.A.P.E.) e concede la parola al Sindaco per l’illustrazione dello stesso. Fa inoltre presente che c’è un emendamento che dovrebbe essere presentato dal Sindaco e distribuito.

Il SINDACO: Vorrei che il consigliere Moretti potesse venire qui se è d’accordo Presidente. Il Consigliere Moretti è il consigliere delegato che si è occupato della questione e che relazionerà completando il lavoro che è stato fatto in Commissione e che riteniamo molto importante come abbiamo avuto modo di dire in occasione del conto consuntivo. Siamo chiamati all’approvazione dello schema di convenzione tra i Comuni di Paperopoli, il comune di Topolinia, il Comune di Fabriano, il Comune di Jesi e la Provincia di Topolinia che ha partecipato anche lei alla costituzione di questo servizio associato per le politiche europee. Un passaggio secondo noi molto importante, con alcuni elementi fortemente caratterizzanti, intanto affrontiamo questo settennio di programmazione europea con l’obiettivo di centrare fondi strutturali che sono messi a disposizione della nostra nazione con l’idea che ormai i finanziamenti europei non si prendono, come si diceva un tempo, presentando progetti in modo singolo, e quindi immediatamente dopo l’insediamento del Sindaco Mancinelli è partita un’azione di coordinamento per attivare una forma associata, penso che sia questo anche un grandissimo segnale, un segnale politico e un segnale amministrativo anche di grandissima lungimiranza. Ci abbiamo lavorato molto, devo dire che il Consigliere che ha rappresentato sempre il Sindaco ne ha curato i passaggi, dichiaro da subito una grandissima soddisfazione per il risultato che abbiamo ottenuto, spero che tra l’altro anche altri Comuni siano ormai per arrivare in Consiglio, partiremo con un ufficio dove mettiamo a disposizione il personale e poi da lì partiremo con la progettazione che starà dentro le valutazioni di Area Vasta cercando anche relazioni al di là del nostro mare, anche perché ci sono una serie di elementi concomitanti: il settennio del programma dei fondi strutturali, c’è l’Expo 2015, c’è la macro Regione Adriatico Ionica, e dentro questo c’è la Croazia che è entrata nella Comunità Europea e quindi ci sarà anche necessità di rapporti con città al di là dell’Adriatico, e quindi il comune di Paperopoli, in forma propria, ha attivato una serie di relazioni con la Città di Zara e il prossimo 6 di giugno stringeremo un patto di amicizia con quella città, perché intanto tante sono le affinità, ma soprattutto ci possono essere le occasioni di strutturare dentro questo progetto dei percorsi condivisi e siccome noi ormai siamo fuori dalle evidenziazioni privilegiate che appartengono alle comunità che entrano oggi in Europa, e quindi abbiamo pensato di attivare questa relazione. Mi fermo perché oltre che esprimere grandissima soddisfazione, un ringraziamento al Consigliere Giuseppe Moretti che ha esperito il mandato e porta a casa un bel risultato per l’intera collettività e comunità della nostra provincia e non solo della città di Paperopoli.