Paperopoli Consiglio

Archivio sedute di Consiglio: 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 |

Seduta num. 81 del 30 luglio 2014

Precedente | Successivo

Regolamento per l'applicazione dell'Imposta unica comunale (IUC)

  • Leone, Giuseppina
    Assessore alle Risorse Finanziarie e alle Risorse Patrimoniali
    Monitorato da 0 cittadini

Il Presidente del Consiglio Conti enuncia l’argomento iscritto al punto 9 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari relativo a: “IMPOSTA UNICA COMUNALE (I.U.C.): DETERMINAZIONE ALIQUOTE E TARIFFE”.
C’è un emendamento che sarebbe l’emendamento numero 2.

L’Assessore Leone: Con questo emendamento di cui comunque ho già dato conto nella mia relazione iniziale perché è frutto di un percorso di confronto che ha portato ad alcuni risultati ritengo migliorativi rispetto alla proposta iniziale così come licenziata dalla Giunta, in pratica andiamo a estendere le detrazioni relativamente alla TASI abitazioni principali anche alla fascia di rendita catastale compresa tra i 510 e i 600 euro mentre nella proposta iniziale queste detrazioni si fermavano a 500 euro. Per finanziare questa operazione che naturalmente ha dei costi, diciamo che questa operazione è finanziata per un 50% del costo con risorse di bilancio e per un 50% del costo riducendo, quindi in una logica distributiva, la detrazione precedentemente prevista per la fascia tra 310 e 500 da 100 euro a 90. In questo modo otteniamo il risultato di applicare le detrazioni a un numero più ampio di abitazioni andando in particolare a ricomprendere quella fascia di rendita catastale comprese tra 500 e 600 euro dove si concentra il grosso delle abitazioni senigalliesi, e in più ridistribuiamo in modo più uniforme questo effetto di cuscinetto ammortizzatore che le detrazioni determinano rispetto agli incrementi che altrimenti ci sarebbero stati rispetto a quanto era stato pagato in precedenza prendendo come riferimento l’anno 2012 in regime di IMU.