Paperopoli Atto

Surroga del consigliere Moretti Antonio con Longo Antonio (Pdl)

Delibera del Consiglio Comunale N° CC/2014/23 del 03 giugno 2014

Presentazione
Approvazione
3.6.2014
  • 3.6.2014
  • approvato


Firmatari

Testo

        
COMUNE DI Paperopoli
PROVINCIA DI Topolinia
DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N° 23 
Seduta del 03/06/2014
OGGETTO:	SURROGA CONSIGLIERE Moretti Antonio
L’anno duemilaquattordici addì tre del mese di giugno alle ore 17:00  nel Palazzo Municipale di Paperopoli e nella solita sala delle adunanze consiliari.
Previa convocazione nei modi di rito, si è oggi riunito, in via d’urgenza il Consiglio Comunale.
Fatto l’appello nominale risultano:
ConsiglierePres.Ass.ConsiglierePres.Ass.1 Caruso Chiara-*17 Russo Carlo-*2 Rizzo Giovanna *-18 Conti Giulio*-3 Rossi Giancarlo*-19 Martini Manuela-*4 Bruno Loris*-20 Ferrari Mirco-*5 Longo Francesca*-21 Giordano Emanuele*-6 Martini Lorena-*22 Greco Costantino*-7 Moretti Manuele*-23 Bianchi Loris-*8 Galli Antonio*-24 Ricci Caterina*-9 Marino Carlo*-25 Barbieri Luigi C.D.*-10 Mariani Gianni*-26 Gallo Emanuele*-11 Colombo Mirco-*27 Moretti Giuseppe*-12 De Luca Lorenzo-*28 Costa Costantino*-13 Ferrara Gianfranco*-29 Caruso Mirco*-14 Lombardi Mirco*-30 Santoro Lorenzo-*15 Bruno Costantino*-16Mancini Gianfranco-*T O T A L E     P R E S E N T I    N° 20

 Barbieri GiulioCentro Aristocratico-* Bianchi CarloCentro Aristocratico-*
Sono altresì presenti gli assessori: Fontana Egiziano, Rinaldi Emanuele, Costa Antonella, Esposito Costantino, Rizzo Gianni, Rossi Gianfranco.
Essendo legale l’adunanza per il numero degli intervenuti, il Sig. Giulio Conti nella qualità di Presidente dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario Comunale Dott. Morganti Gianni 
Chiama a fungere da scrutatori i Consiglieri Signori: 1°  Lombardi Mirco; 2° Giordano Emanuele;  3° Moretti Giuseppe .

Il Presidente del Consiglio Conti enuncia l’argomento iscritto al punto 1 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari relativo a: SURROGA CONSIGLIERE Moretti Antonio.
Come ormai ben sanno i Consiglieri comunali, ma ormai sanno anche i cittadini che seguono il Consiglio comunale, di fronte alle dimissioni di un Consigliere per ristabilire la legalità del Consiglio è necessaria la surroga del Consigliere, quindi preso atto che signor Antonio Moretti il 5 maggio del 2014 con lettera immediatamente assunta al protocollo, atteso che ai sensi dell’articolo 45 comma 1 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, prevede che il seggio che durante il quinquennio rimanga vacante per qualsiasi causa anche se sopravvenuta è attribuito al candidato che nella medesima lista segue immediatamente l’ultimo eletto. Atteso che il signor Moretti apparteneva alla lista del Popolo Libertà - Mancini risulta essere il signor Antonio Longo con cifra individuale 4.284 il sostituto. Vista la dichiarazione resa dal signor Longo sull’inesistenza di condizioni di ineleggibilità ed incompatibilità e preso atto del parere favorevole del dirigente responsabile, mettiamo quindi in votazione la surroga del consigliere Antonio Moretti e convalidare quindi l’elezione del consigliere comunale Antonio Longo e permettere l’entrata del signor Longo all’interno del Consiglio.

Si dà atto che entrano i Consiglieri Bianchi, Ferrari, Caruso: Presenti con diritto di voto n. 23.

Il Presidente del Consiglio Conti pone in votazione, palese con modalità elettronica, la proposta iscritta al punto 1 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari che viene approvata con 21 voti favorevoli, nessuno contrario, nessuno astenuto, 2 presenti non votanti (Lombardi, Ferrari) come proclama il Presidente ai sensi di legge.

Si dà atto che entrano i Consiglieri Longo e Santoro: Presenti con diritto di voto n. 25.

Il Presidente del Consiglio Conti pone in votazione, palese con modalità elettronica, l’immediata eseguibilità dell’atto deliberativo che viene approvata con 22 voti favorevoli, nessuno contrario, nessuno astenuto, 3 presenti non votanti (Longo, Lombardi, Santoro) come proclama il Presidente ai sensi di legge.

Il Presidente del Consiglio Conti: Se vuole fare una dichiarazione Consigliere Longo la può fare.

Il Consigliere Longo: Buonasera a tutti, la ringrazio Presidente, volevo ringraziare ed esprimere la mia vicinanza ad Antonio Moretti per la situazione che lo ha portato a queste dimissioni. Chiedo al Presidente di essere iscritto al Salviamo le Tasse, seguirà una mia comunicazione scritta. A tutti assicuro il Carlo impegno e la mia passione per lo svolgimento di questo nuovo incarico.

Tutto ciò premesso
IL CONSIGLIO COMUNALE
- Visto l’argomento iscritto al punto 1 dei suoi lavori;
- Udita la relazione del Presidente;
- Preso atto che il Sig. Antonio Moretti, con lettera consegnata personalmente in data 05/05/2014 ed immediatamente assunta al protocollo dell’Ente col n. 25489, ha rassegnato le proprie dimissioni dal mandato di Consigliere Comunale;
- Atteso che, ai sensi dell’art. 45, comma 1, del D.Lgs.18/08/2000 n. 267, il seggio che durante il quinquennio rimanga vacante per qualsiasi causa, anche se sopravvenuta, è attribuito al candidato che nella medesima lista segue immediatamente l'ultimo eletto;
- Ritenuto necessario procedere alla ricostituzione del plenum del Consiglio Comunale;
- Atteso che il Signor Antonio Moretti apparteneva alla lista n. 6 Popolo della Libertà - Mancini;
- Preso atto che, stante la documentazione rimessa dall’Ufficio Centrale Elettorale, primo dei non eletti alle elezioni comunali del 28-29 marzo 2010 nella lista Popolo della Libertà - Mancini risulta essere il Signor Antonio Longo con cifra individuale 4.284;
- Vista la dichiarazione resa dal Signor Antonio Longo sull’inesistenza di condizioni di ineleggibilità e di incompatibilità al mandato di cui trattasi;
- Visto l’art. 38 comma 8° del D.Lgs. 18/08/2000 n° 267;
- Preso atto del parere favorevole, reso ai sensi dell’art. 49 del sopracitato D.Lgs. 18/08/2000 n° 267 sull’ordinamento delle Autonomie Locali, dal Dirigente Responsabile dell’Area Attività Istituzionali, Cultura e Comunicazione;
- Con votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato;
D E L I B E R A
1°) - SURROGARE il Consigliere Antonio Moretti, a seguito delle sue dimissioni, con il Signor Antonio Longo il quale, nella lista di appartenenza del dimissionario, segue immediatamente l’ultimo eletto;
2°) - CONVALIDARE l’elezione a Consigliere Comunale del Signor Antonio Longo, nato a Paperopoli il 25/02/1983 e residente a Paperopoli in Via Tevere n. 31;
3°) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato.-
     



Letto, confermato e sottoscritto
	Il Presidente	Il  Segretario Comunale
	F/to Giulio Conti	F/to  Morganti Gianni

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 25 giugno 2014 al 10 luglio 2014 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì,  11 luglio 2014	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 6 luglio 2014, essendo stata pubblicata il 25 giugno 2014
Lì, 7 luglio 2014	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,